Inizia la fase modifica e test di una White da 10” doppio cono con frequenza di serie di 8Khz (del modello Coin Master). Con la prima scelta dei condensatori sono arrivato ad avere una frequenza prossima ai 12Khz (esattamente 11.904Khz) mi serviva una piastra dalla frequenza alta…a differenza della Eurotek e della Garrett ProPerformance, la coil della White non ha la calza esterna ne il cavo massa, quindi bisogna prelevare la massa/calza da uno dei 2 cavi (TX o RX) e cavallottarlo al pin 3 GND…seguiranno test e video di accettazione della ferrite e prove sul campo!

Piastra Coin Master 10” ha solo 4 fili…

2 commenti su “MODDING PIASTRA WHITE’S 10” SU QUASAR ARM”

  1. Su ispirazione del tuo articolo ho modificato anche io una piastra del white’s 6000 che opera a 6.59khz. Ho aperto la piastra rimosso i condensatori originali collegati in parallelo sia per TX sia per RX e sostituito secondo lo schema per il Fortune, che prevede condensatore in serie su TX e in parallelo su RX. Cercando di rispettare la l’induttanza prevista dalla White’s ho selezionato il condensatore per TX in modo da mantenere la stessa frequenza, poi ho cercato il valore migliore del condensatore per il circuito RX, in base alla risposta con target. Ovviamente ho sostituito il cavo originale con un MD 2-CY 4×0,25 in modo di avere un cavo dedicato allo schermo. Il sensore funziona molto bene in aria, a giorni la prova sul campo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *