L’innovativo metal detector che alla fine del 2017 ha rivoluzionato il mercato…telescopico, leggero, batteria li-po a lunga durata, piastra DD e prezzo sotto i 250€…cosa volere di più??? Supera di gran lunga le prestazioni dell’ormai blasonato Garrett Ace 250 e si va a collocare nella fascia dei metal di buone prestazioni ma di facilissimo utilizzo. All’inizio del 2019 viene rivisitato, migliorando lo snodo cavo della piastra e aggiunta la luce display…Frequenza intorno ai 9 Khz, sui terreni italiani va benissimo, pecca leggermente su prati bagnati (come molti altri metal) e completamente “allergico”alla sabbia bagnata.

La piastra DD è veloce e penetra nel terreno fino a raggiungere monete grandi quanto 1 Euro a 22-25cm…zainabile con un peso di circa 1.3 Kg, non stanca durante le lunghe sessioni di metal detector, la batteria ti accompagna per 3 o 4 weekend intensivi prima di scaricarsi. ID grafico non sempre preciso, “inciampa“ molto spesso nell’alluminio (un Bounty Hunter suona gracchiando😉) facendolo sentire chiaro e limpido…invece…va molto meglio con gli oggetti arrugginiti discriminandoli a dovere! Tre programmi: 1. All Metal nervoso e penetrante in qualsiasi terreno, 2. Coin (moneta) il giusto equilibrio discriminazione/sensibilità, 3. Ring (anello) la via di mezzo tra i primi 2 programmi, studiato per oggetti piccoli e irregolari. Per un prezzo così basso, alla lunga ci si accorge che qualche piccolo difetto lo ha: pur avendo 4 frequenze, non ama stare con altri metal vicini (col quasar arm suona di continuo!) idem con molti pinpointer nei paraggi…filtro Emi?? Cambiando la piastra ci sono margini di miglioramento nella discriminazione e profondità…ma non aspettatevi miracoli. Promosso per tutti i ricercatori, dal neofita all’esperto a cui serve un backup o da tenere sempre in auto per brevi sessioni…I modelli successivi? X10 praticamente uguale al Q20 ma con asta normale in 2 pezzi. E poi X5 un modello low cost con la metà della discriminazione dei 2 precedenti. Questi ultimi 2 Quest lavorano a 8 Khz.

Telescopico completamente esteso

Maggiori pregi:

Ottimo prezzo/qualità, telescopico, leggero, autonomia eccezionale, piastra DD, ottima penetrazione del terreno, discriminazione veloce, volume regolabile, ricaricabile tramite usb, centralina impermeabile resistente alla pioggia leggera, piastre intercambiabili, ottima rivendibilitá, perfettamente zainabile, discrimina benissimo ferro e oggetti arrugginiti.

Maggiori difetti:

Manca filtro EMI quindi presenza di altri metal detector o pinpointer lo disturbano, l’alluminio viene spesso scambiato per altri materiali nobili e si scava per nulla, piastra sensibile agli urti (suona…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Translate Site