Vai al contenuto

GOLD CENTURY GC-1037

Uno dei tanti detector di metalli cinese che funziona, fa il suo e costa poco. E’ il “fratello digitale del GC-1023! Per iniziare o come backup il GC-1037 fa la sua sporca figura, è completo di tutte le funzioni necessarie per iniziare a divertirsi o per uscite con amici. L’ho usato ovunque, campi, montagna e perfino sul bagnasciuga! Modello con display digitale, possibilità di aumentare il volume audio, discriminazione in Disc e in Notch, VDI numerico e perfino il pinpointer!

Se la cava egregiamente anche su sabbia bagnata, abbassando la sensibilità…

Alimentato da 2 batterie a 9 Volt in parallelo, si accende e si parte, memorizza le funzioni e appena lo si avvia bilancia in automatico il terreno, ha una lunga autonomia, è molto leggero (poco più di 1 Kg) molto intuitivo e semplice da usare e gestire. Permette di discriminare, quindi eliminare i metalli che non vogliamo recuperare (solitamente il ferro), mi ha sorpreso la precisione del valore numerico del Vdi, sempre molto “fermo” e non “ballerino” come molti altri metal. (strano per essere cinese!) con test in aria una moneta da 2€ la rileva a circa 23cm (non male!) ma purtroppo bisogna fare i conti con la mineralizzazione del terreno, cosa non da poco…è più lento nella scansione degli oggetti del fratello analogico GC-1023 (modello stra-venduto all’estero e backup di molti detectoristi). In sintesi questo metal detector è completo ed economico (costo tra i 90 e i 120€), ma non è veloce sul terreno come moltissimi altri metal detector.

Maggiori pregi:

Economico, non è un giocattolo come molti pensano, questo GC-1037 si adatta a molti terreni grazie alla bobina a doppio cono da ben 25 cm di diametro e frequenza di lavoro intorno ai 6 Khz, buoni materiali costruttivi, leggero, buona autonomia, display chiaro nella lettura, funzioni complete e intuitive (ha persino il pinpointer integrato!) su terreno mineralizzato ha pochissimi falsi segnali e abbassando la sensibilità lavora anche su sabbia bagnata(battigia). In tante ore di utilizzo non mi è mai capitato che delle interferenze: cellulare,pali alta tensione,ripetitori, ecc lo disturbassero.

Maggiori difetti:

Il principale difetto è la sua lentezza: la piastra doppio cono se pur abbastanza precisa su alcuni terreni non “sfonda” molto in profondità e non è velocissimo sui target, dovrete spazzolare i terreni senza troppa foga, non ha piastre intercambiabili se pur scollegabile (ha un attacco a 5 pin maschio) ma non esistono piastre DD che lo migliorerebbero e non di poco 😉 . Raramente mi è accaduto che il filtro di discriminazione andasse alle cozze e mi segnalasse per qualche istante un target inesistente o discriminato male, inoltre la centralina non è resistente all’acqua.

Google Translate Site