Piccolo kit elettronico dell’est europa…

Digiwood, questo il nome di questa manciata di componenti con i quali si realizza un piccolo metal detector pulse induction. E’ uno dei kit che vedendolo ho detto: “un mosfet in così poco spazio e in più discrimina??!”

Non è tutt’oro quello che luccica…meno di 40€ e vi arriva a casa, facile da montare, kit anche per principianti senza basi di elettronica, istruzioni ben dettagliate, ha addirittura la discriminazione dei metalli!!!

Proprio così, l’integrato montato a bordo ha un firmware che è stato appositamente sviluppato dal creatore del progetto, collegato ad un pulsante quando in funzione ha 4 modalità di utilizzo:

  1. modalità discriminante, suono on / off (standard all’accensione)
  2. segnale acustico graduale (indicazione della distanza) con discriminazione
  3. modalità discriminante meno filtrata rispetto al punto: 1.
  4. modalità silenziosa, solo LED acceso / spento

Maggiori pregi:

kit di 30×60 mm, facile da montare anche per un principiante, ha la discriminazione dei metalli, funziona solo esclusivamente con 4 stilo oppure un’alimentazione massima di 6 Volt e non oltre! Abbastanza economico, facile da installare ovunque, ottimo come progetto per la creazione di un pinpointer, testato funziona…ma…

Maggiori difetti:

…peccato e dico veramente peccato…nonostante sul sito proprietario riporti che può lavorare con coil (piastre) dai 150 uH fino a 470 uH, l’ho testato con diversi coil da 280,293,368 e 440 uH ma con nessuna di queste riusciva a rilevare una moneta da 2€ ad oltre 4-5cm!!!! Pur spingendolo in test a 5 Volt e 2.4 Ampere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google Translate Site