Vai al contenuto

GARRETT ACE 250

Metal detector americano, ideale per iniziare, oppure per come backup per gli utenti avanzati.

Alimentato con 4 batterie da 1,5 Volt o ricaricabili, al suo interno ha un dc-dc step-up che ne inalza sempre la tensione a 8 Volt, questa elettronica gli permette una rilevazione di una moneta da 1 Euro a circa 20-22 cm con piastra di serie; invece cambiando piastra con una più grande, aumenta la profondità di rilevazione, ma per tutto il resto questa modifica non fà miracoli…

Buono per quasi tutte le ricerche seppur non precisissimo nella rilevazione dei target, su terreno o spiaggia. Usarlo su sabbia bagnata (battigia) è impossibile, continua a suonare inutilmente. (limite dato da troppi fattori progettuali)

Ha un display chiaro con funzioni e comandi semplici da usare, sulla sinistra del display ha delle categorie di discriminazione in base ad una ricerca mirata di un target, ha la funzione pinpointer integrata che ci aiuterà nel puntamento e successivo scavo nel terreno. Inoltre si potrà aumentare e diminuire la sensibilità dello strumento per una maggior penetrazione nel terreno oppure diminuendo, si migliorerà la precisione nell’individualizzazione del target (moneta,gioiello,ecc) per finire sulla destra in concomitanza della funzione pinpointer, un indicatore in pollici, ci aiuterà a capire a che profondità si trova l’oggetto.

Maggiori pregi:

Metal detector VLF pratico e tra i più venduti forse in tutto il mondo, resistente agli urti, fascia di prezzo medio bassa (~180-220€), discriminazione dei metalli abbastanza veloce e a 3 toni (basso,medio,alto), buoni i materiali di assemblaggio, abbastanza leggero (<1.5Kg), diverse piastre in commercio di diverse dimensioni, rivendibilità come usato, funzione pinpointer integrata.

Maggiori difetti:

Non ha la regolazione del volume, la centralina non è resistente all’acqua, se si urta la vegetazione può suonare inutilmente, raramente può rivelare target inesistenti, scheda madre assemblata con stagno di pessima qualità (maggior causa di problemi/guasti) la centralina col passare del tempo emette un ronzio (dc-dc step-up sulla scheda madre di pessima qualità), modello oramai con tecnologia vecchia e datata (manca di: filtri EMI, reg.volume,ID numerico target,ecc)

Google Translate Site